Il gallerista David Castillo continua ad elevare l'arte di Miami Scene

David Castillo and Dog

David Castillo e il suo cane Harry

Galleria David Castillo

Galleria David Castillo

Galleria David Castillo

Tanto da vedere alla David Castillo Gallery

  • Condividi
di: Gino R. Campodónico

Il preminente gallerista David Castillo è un pioniere cubano-americano che riflette la vibrante cultura di Miami attraverso gli artisti che mette in mostra nella sua omonima galleria su Miami Beach 'S Lincoln Road . Come campione per artisti di minoranza, la sua visione rivoluzionaria ha contribuito a plasmare l'arte contemporanea in città e ha amplificato i riflettori sulla scena artistica di Miami su scala internazionale.

Nato a Madrid, in Spagna nel 1973 , Castillo e la sua famiglia si trasferirono a Hialeah , Florida, quando era un bambino dopo anni di rifugio dal crescente tumulto politico a Cuba. È cresciuto a Hialeah e si è subito sentito accolto, assaporando il forte senso di comunità della città. "Ero orgoglioso di chiamare quel posto a casa", ha detto Castillo. E anche se descrive la sua infanzia come normale, i suoi successi più tardi nella vita si sono dimostrati nient'altro che straordinari.

Da bambino, Castillo ricorda di voler studiare medicina, ma è stata l'arte ad affascinarlo di più. Frequentò le gemme culturali di Downtown Miami come il Centre for the Fine Arts e il Gusman Cultural Center, ora noto come Pérez Art Museum Miami (PAMM) e Olympia Theater , rispettivamente, per vedere spettacoli di arte e fotografia con la sua famiglia. Arte e cultura erano molto interessanti per lui, eppure non ha mai visto la sua passione come un percorso di carriera praticabile. Dopo aver conseguito il titolo accademico alla Yale University, Castillo ha migliorato le sue capacità fin dall'inizio lavorando nel dipartimento curatoriale della galleria d'arte dell'università e poi come registrar presso il Miami Art Museum (ora PAMM), ispirandolo ulteriormente a perseguire una carriera nel mondo dell'arte.

Taglia a Wynwood circa 2005 . Castillo ha aperto lo spazio della sua galleria d'arte contemporanea con una visione chiara incentrata sul concetto di identità e su come le culture delle minoranze, tra cui afroamericani, latini, LGBTQ + e donne, siano spesso etichettate come "altre". Questa etichetta è qualcosa che anche lui conosceva molto bene come persona di colore.

“La visione è stata esattamente la stessa sin dall'inizio perché ha molto a che fare con chi sono come persona. Ha a che fare con molti momenti intellettuali che ho vissuto da studente, in cui mi sono reso conto che io stesso ero visto come "l'altro" ", ha detto Castillo. "Questa idea mi ha affascinato: questo concetto di identità".

Rimanere fedeli alla visione della sua galleria non è mai stato facile, tuttavia, la ferma determinazione e la responsabilità autoimpostata di Castillo di rappresentare un gruppo eterogeneo di artisti pionieristici - le cui narrazioni continuano a influenzare il mondo dell'arte, ma le conversazioni culturali a Miami, negli Stati Uniti e oltre. - ha pagato nel corso degli anni. E dentro 2018 , il successo ha raggiunto il massimo storico quando Galleria David Castillo è stato selezionato per entrare nel settore Gallerie a Art Basel Miami Beach , rendendola solo la seconda galleria con sede a Miami per essere inclusa nello spazio espositivo di alto livello della fiera - un onore riservato alle gallerie più importanti del mondo.

Secondo Castillo, questo è stato più che un risultato personale, è stato un momento di orgoglio per la sua casa. “Miami è molto importante per me, quindi qualsiasi banner che posso portare come piccolo partecipante o come individuo è fantastico. La città è parte di me tanto quanto io sono parte della città e chi sono diventato come persona ha molto a che fare con il luogo in cui sono cresciuto. E spero che ciò sia ben rappresentato in quel risultato. "

Crediti Castillo Art Basel per galvanizzare la cultura a Miami. Piccole gallerie e istituzioni culturali erano presenti in passato, ma crede che la fiera fiera d'arte abbia davvero aiutato a cementarla con il livello internazionale di attenzione che ha portato alla città da allora 2002 . A quel punto, i visitatori della David Castillo Gallery, che ora si trova all'interno dello storico di Lincoln Road 420 Costruzione , puoi goderti alcune delle cose migliori che Miami ha da offrire - cultura di livello mondiale e spiagge meravigliose - tutto a pochi isolati.

Il solido panorama delle culture di Miami è rimasto un tema costante e un organico senso di ispirazione per il gallerista durante la sua carriera. "La città può vedere se stessa nella galleria", ha condiviso. Ecco perché Castillo è così appassionato di artisti che rappresentano temi di diversità attraverso dipinti, sculture, video e altro ancora. Aggiunge: "Sento che questi artisti stanno realizzando il lavoro più importante del nostro tempo ... ovviamente ci sono molti artisti che lo fanno, ma questi artisti in particolare lo fanno e parlano anche di questi racconti di identità che includono la comunità LGBTQ, le persone di colore e donne ". In quella nota, Castillo ha condiviso che sta lavorando a una grande presentazione con un artista gay per Art Basel quest'anno che sarà presto annunciato in dettaglio.

Oltre a esporre all'Art Basel, collocare artisti in importanti istituzioni come il Guggenheim e il Museum of Modern Art di New York e vendere opere d'arte ai migliori collezionisti del mondo, Castillo si diverte a prendersi una pausa dalla sua vita frenetica per rilassarsi a casa. Attualmente vive in Downtown Miami e adora portare a spasso il suo cane Harry Parco Maurice A. Ferré (in precedenza Museum Park ) per ammirare le viste panoramiche della baia di Biscayne e del PortMiami . Altri posti che gli piace visitare per fuggire e rilassarsi? “ Vizcaya e Il Deering Estate sono luoghi speciali e che non invecchiano mai per me ", ha detto. “E mi piace andare nei musei per spettacoli inaspettati di tanto in tanto. The Wolfsonian-FIU è un piccolo gioiello in questa città! ”

Quando è in vena di un buon pasto, Castillo ama andare a La Petite Maison a Brickell o a MC Kitchen nel Distretto del design dove gli piace ordinare una Bloody Mary durante il brunch nei fine settimana. Per quanto riguarda i suoi luoghi di ritrovo LGBTQ preferiti, ha detto: " twist rimane un bar di quartiere e un accogliente annaffiatoio. ” The Palace , famoso per i suoi spettacoli di trascinamento sull'iconico Ocean Drive, è un altro dei suoi preferiti. "È bello perché vedi turisti, persone LGBTQ e tutti quelli che si incontrano", ha detto.

Man mano che la scena culturale di Miami continua a prosperare e crescere, la David Castillo Gallery continuerà ad essere una forza trainante all'avanguardia nella rappresentazione degli artisti. Per ulteriori informazioni sulla David Castillo Gallery e un elenco delle prossime mostre, fare clic su Qui .

Leggi di più

Art Basel Miami Beach
Incredibili gallerie d'arte di Miami
Arte e cultura a prezzi convenienti
Overtown Murals By Miami Artista Purvis Young

Ulteriori informazioni su LGBTQ Miami

{{item.title}}

{{item.title | limitTo: 55}}{{item.title.length > 55 ? '...' : ''}}

{{item.description | limitTo: 160}}{{item.description.length > 160 ? '...' : ''}}

{{ctrl.swiper.activeIndex + 1}} / {{ctrl.swiper.slides.length}}

Cosa fare nelle vicinanze

Scegli una categoria

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software