Art Gaysel

Art Gaysel

Hotel Gaythering

La data per questo evento annuale è passata. Una nuova data verrà fornita quando disponibile.

Gratuito

Art Gaysel è tornato a Hotel Gaythering

Dopo una pausa di un anno, Art Gaysel, soprannominata la "Queeest Art Fair", è tornata ed è più bella che mai. Si svolge presso il popolare quartiere di proprietà e gestione gay Hotel Gaythering Su Lincoln Road in South Beach da giovedì, 2 dicembre attraverso sabato, dicembre 4, 2021 , Art Gaysel presenterà più di 30 artisti che si identificano come LGBTQIA+ da tutto il mondo. Questa è la sesta edizione della fiera, che dalla sua nascita è cresciuta fino a diventare un punto culminante del Settimana dell'arte di Miami fiere satellite circostanti Art Basel Miami Beach .

Gli artisti di Art Gaysel partecipanti rileveranno l'intera proprietà, esponendo in 23 Hotel stanze che saranno trasformate in mini-laboratori e gallerie. Alex Guerra, il Hotel Il co-titolare nonché co-organizzatore della mostra, si occupa personalmente della selezione degli artisti espositori. “Sono un artista e la mia base di contatto è sempre dal punto di vista dell'artista. Ad Art Gaysel, gli artisti scelti hanno il controllo completo del loro spazio e della loro esperienza", afferma. "Quest'anno non è diverso. Ho continuato a seguire gli artisti che si identificavano come queer nel corso degli anni e ogni anno mi rivolgo a loro per partecipare”.

Gratuito e divertente per tutti

Un aspetto chiave di Art Gaysel è la sua accessibilità, con la fiera completamente gratuita per tutti i visitatori. Durante Three -giorno fiera, le sale apriranno tutti i giorni alle 17 per permettere agli ospiti di incontrare gli artisti e, naturalmente, acquistare opere d'arte uniche. "Art Gaysel è decisamente queer", condivide Guerra. “La fiera offre agli artisti queer emergenti una piattaforma durante probabilmente la settimana dell'arte più prestigiosa del paese. Non possiamo pensare a un modo migliore per utilizzare la nostra piattaforma e il nostro Hotel piuttosto che mostrare tali talenti”.

La connessione P-Town e oltre

Un aspetto unico di Art Gaysel di quest'anno è una nuova partnership con il Comuni di Provincetown , uno spazio di lavoro collaborativo per artisti con sede a Provincetown, Massachusetts (o P-Town per gli esperti). Guerra e la sua compagna sono residenti part-time a Provincetown, quindi è sembrato naturale includere artisti della zona. "Provincetown è una colonia artistica così iconica e storica che abbiamo deciso di unire le nostre due vite incorporando artisti di Provincetown", afferma. "Questa collaborazione è molto eccitante per noi, poiché un pezzo del nostro cuore è nel profondo della comunità gay di Provincetown".

Art Gaysel sarà sicuramente un crogiolo di artisti da tutto il mondo, tra cui Spagna, Grecia, Città del Messico, Porto Rico, Milano e altro ancora. Gli Stati Uniti sono ben rappresentati, con artisti provenienti da Los Angeles, Mississippi, New York e, naturalmente, Miami. "L'artista e designer locale DePaul Vera torna con la sua interpretazione brillante e innocente del collage omoerotico a tecnica mista", afferma Guerra. “DePaul è anche l'artista dietro Hotel Gaythering gli eventi animati settimanali e i volantini sui social media, insieme al nostro iconico bagno con murale del pene”. Ritorna quest'anno uno dei preferiti di Art Gaysel, Daniel "El Dibujo" dalla Spagna, che presenterà il suo nuovo lavoro.

Uno degli artisti in primo piano di cui Guerra è più entusiasta è Zain Curtis, dalla California. “Zain è conosciuto come 'Happy Devil Boy' e il suo lavoro incarna questo nome. L'erotismo gay nostalgico e vintage incontra un clown grunge degli anni '70". Un altro artista che Guerra attende con impazienza è Pietro Spirito, di Milano, Italia, specializzato in sculture in ceramica e disegni ad acquerello. "Pietro prende influenza dalla figura umana e dagli animali nelle sue sculture umanoidi", afferma Guerra.

Perché Art Gaysel è diverso?

In definitiva, ciò che distingue Art Gaysel è il suo impegno nel mostrare nuovi artisti queer emergenti e i preferiti popolari di tutto il mondo. È un'opportunità per la comunità LGBTQIA+ di riunirsi e celebrare l'arte. "Art Gaysel è la fiera della festa per impostazione predefinita e per definizione se chiedi a qualcuno che ha partecipato in precedenza", afferma Guerra. “Mentre la maggior parte delle fiere si svolge tutto il giorno e chiude prima di cena, noi apriamo per l'happy hour e chiudiamo a tarda notte. Questa struttura temporale ci distingue come una fiera più rilassata in cui collezionisti, galleristi e altri artisti possono incontrarsi, socializzare e ammirare il lavoro di cui le altre fiere sono affamate”.

Mentre Art Gaysel continua a crescere, evolversi e guadagnare popolarità, ci sono troppi artisti da menzionare qui. Dovrai visitare Hotel Gaythering questo dicembre per vederli tutti di persona. Porta un amico (o due) e preparati ad acquistare dell'arte e divertiti alla vecchia maniera.

di: Gino R. Campodonico | 17 novembre 2021

Servizi

  • {{amenity.title}} {{ amenity.value }}

{{amenity.groupName}}

  • {{item.title }} {{item.title }}: {{ item.value }}

Attrezzature sportive

{{amenity.groupName}}

  • {{ item.value }}
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software