Opa-Locka: La storia di una delle città più originali d’America

  • Condividi
di: dr. campi dorothy jenkins

Opa-Locka è una delle città più singolari in America. Fondata dall’aviatore di fama internazionale Glenn Curtiss in 1926 , ha una delle più grandi se non la più grande collezione di architettura moresca in America e include 20 edifici che sono elencati nel registro nazionale.

Curtiss ha ingaggiato l’architetto Bernhardt Muller per progettare gli edifici e Clinton McKenzie per fare il piano urbanistico. Sebbene molti degli edifici originali siano stati modificati, molte strutture eccezionali sono state recentemente restaurate. La città ha anche un’area adiacente stabilita dai veterani della seconda guerra mondiale chiamata Bunche Park, così chiamata in onore di Ralph Bunche.

Nel 19 gennaio27 , l’apertura della stazione di Opa-locka ha fatto scalpore quando ciò che è stato annunciato come "il grande visir dello Sceicòo di Opa-locka", ha dato il benvenuto alla corsa inaugurale del famoso "Orange Blossom Special" di New York. È stato riaperto 20 giugno03 dal Opa-Locka Community Development Corporation per uso ufficio e vendita al dettaglio. Serve anche da stazione Tri-Rail.

Oggi, Opa-locka è prevalentemente una municipalità nera, con la leadership politica e l’amministrazione della città principalmente nera. Ogni anno, la città celebra le sue radici con un Arabian Nights Festival nel municipio di Opa-locka. Questo incredibile edificio è il "pinnacolo" dell’opera dell’architetto Muller. Completato in 1926 , appare come un miraggio alla fine di Opa-Locka Boulevard. Restaurato al suo antico splendore in 1987 , l’edificio ospitava il governo della città e fa da sfondo al Arabian Nights Festival.

Cosa fare nelle vicinanze

Scegli una categoria

{{ctrl.swiper.activeIndex + 1}}/{{ctrl.totalItems}}
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software