Surfrider Miami's Ocean-Friendly Restaurants

Azabu

Sushi ad Azabu

Essensia

Essensia

Kiki sul fiume

Kiki sul fiume

  • Condividi
di: Angela Caraway-Carlton

Ti piace il buon cibo? Ossessionato dal nostro bellissimi oceani e la nostra vita marina ? Quindi è una vittoria, quando si mangia in alcuni ristoranti di Miami che si impegnano a salvare i nostri oceani e le nostre spiagge.

Che tu viva qui o abbia semplicemente visitato Miami, sai che non c'è niente come affondare le dita dei piedi nelle nostre spiagge di sabbia bianca e galleggiare nelle nostre acque calme, di color turchese. Ma, qui e in tutto il mondo, è diventata una lotta quotidiana per mantenere tutto come previsto dalla natura - con una stima 5,25 trilioni di pezzi di plastica negli oceani del mondo, l'inquinamento sta purtroppo influenzando i nostri ecosistemi marini e la fauna selvatica come uccelli marini, delfini, pesci e tartarughe.

Nel 1997 , Surfrider Miami è stato istituito come parte della nazionale Fondazione Surfrider , che è stata fondata da un gruppo di surfisti della California che hanno notato un aumento della spazzatura che galleggia nelle acque in cui hanno navigato, e alcuni sono stati addirittura malati a causa della qualità dell'acqua. La loro ricerca per proteggere i nostri oceani e mantenere pulite le nostre coste è ora diventata anche la missione di Surfrider Miami - il capitolo più attivo in Florida -.

Kiki sul fiume
Kiki sul fiume

Affamato di cambiamento

Parte della missione di Surfrider è il Programma Ocean Friendly Restaurants (OFR) , dove i ristoranti amati localmente possono scegliere di impegnarsi a fare scelte sostenibili per il nostro oceano. Finora ci sono 625 OFR attivi a livello nazionale, con il 2020 obiettivo di 850 ristoranti. Nell'ambito dell'iniziativa "Rise Above Plastics" di Surfrider Miami, in giro 12 I ristoranti di Miami (con i nuovi attesi a breve) si sono uniti alla missione per diventare più rispettosi degli oceani e ridurre la loro impronta plastica. "L'obiettivo finale è quello di tenere la plastica fuori dall'oceano, e spesso sono i ristoranti che sono responsabili della fornitura di plastica e polistirolo ai clienti", afferma Tanja Morariu, membro principale e consulente di marketing di Surfrider Miami. “Ma è una strada a doppio senso per ristoranti e clienti. Qualcosa di semplice come cenare fuori, può avere un grande impatto sui nostri oceani. Devi essere consapevole di come mangi e di cosa mangi. Solo quando le persone inizieranno a usare meno plastica, ci sarà meno plastica nei nostri oceani. "

I ristoranti OFR partecipanti devono seguire cinque regole rigorose: non usare mai polistirolo o offrire plastica per ordini da asporto o da portare; utilizzare solo pratiche di riciclaggio adeguate e stoviglie riutilizzabili; e cannucce e utensili monouso sono offerti solo su richiesta. Inoltre, devono soddisfare almeno altri due dei cinque requisiti che vanno dall'offrire piatti vegani e vegetariani, servire frutti di mare sostenibili e non vendere mai bevande in bottiglie di plastica. "Stiamo cercando di educare le persone a rifiutare la plastica", afferma Morariu.

Lolo's Surf Cantina
Lolo's Surf Cantina

Cenare che fa la differenza

Se ti piacciono le bellissime spiagge e l'acqua pulita, ecco come puoi fare la tua parte. Puoi trovare in giro 12 ristoranti intorno a Miami, un mix di ristoranti più piccoli e grandi nomi che sono stati sulla scena culinaria per molto tempo, che stanno prendendo parte a questo importante programma. A Ristorante Essensia presso The Palms Hotel & Spa , troverai frutti di mare sostenibili, molti piatti vegetariani e vegani e alcuni ingredienti come erbe e fiori commestibili provenienti dal giardino interno. A Palma Juice Co ., un salutare stabilimento d'asporto, usano bottiglie di vetro, posate ecologiche e riutilizzabili e persino piatti fatti con noci di cocco. Con la sua atmosfera da beach chic e la cucina messicana di ispirazione Baja, Lolo's Surf Cantina dispone di posate e piatti riutilizzabili da mangiare insieme a piatti vegetariani. Altri ristoranti OFR includono scenici Kiki On The River , preferito giapponese di lusso Azabu Miami Beach , hot spot di lunga data con vista sull'oceano e beach club Nikki Beach , Shula Burger , Beat Culture Brewery , tavolo 55 , e Coral Reef Yacht Club . Alcuni dei partecipanti OFR come Essensia e Azabu, partecipano addirittura all'annuale Miami Spice , così puoi provare tutti i tuoi preferiti risparmiando denaro.

"Penso che debba essere un movimento", dice Morariu, "e più persone devono salire a bordo, quindi diventa la nuova normalità". In questo modo la nuova normalità sono spiagge pulite, oceani sani e florida vita marina. Hai fame di cambiamento?

Leggi di più:

I ristoranti di Miami scommettono sui menu migliori per te
Miami's Animal Conservation & Rescue Effort
Splendidi hotel ecologici a Miami
Crea la tua eco-avventura con queste attività all'aperto a Miami

Maggiori informazioni su Miami Dining

{{item.title}}

{{item.title | limitTo: 55}}{{item.title.length > 55 ? '...' : ''}}

{{item.description | limitTo: 160}}{{item.description.length > 160 ? '...' : ''}}

{{ctrl.swiper.activeIndex + 1}} / {{ctrl.swiper.slides.length}}

Cosa fare nelle vicinanze

Scegli una categoria

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software