Museo dei graffiti di Miami

  • Condividi
di: Angela Caraway-Carlton

I graffiti sono al centro della scena in questo museo di Wynwood

Non importa il periodo dell'anno, Wynwood è sempre il fulcro dell'attività artistica. Con i suoi murales in continua evoluzione e la street art, non sorprende che Il Museo dei Graffiti , un primoKIND museo che presenta la colorata storia del movimento globale dei graffiti, chiama il quartiere artistico la casa.

La creazione di Alan Ket, un noto artista di graffiti, collezionista d'arte e storico il cui lavoro è sparso in tutta Wynwood, e il nativo e avvocato di Miami, Allison Freidin, l'intero museo è dedicato alla storia e agli OG (gli originali) dei graffiti . “Dopo più di 50 anni di esistenza, come potremmo non farlo? I graffiti sono una vera forma d'arte americana che deve essere riconosciuta e celebrata per il suo contributo alla cultura popolare ", afferma Freidin riguardo allo sviluppo del museo dei graffiti a Wynwood. “Wynwood è senza dubbio il luogo di nascita dei graffiti a Miami. Ora che è un focolaio per arte di strada , graffiti e murales, non esiste un quartiere migliore negli Stati Uniti. "

Gentilezza Debolezza
Gentilezza Debolezza

Cosa guardare

Come molti musei in questi giorni, aspettatevi un ambiente esperienziale. Il vivace museo lascia il segno con una mostra permanente con dipinti, sculture multimediali e installazioni interattive di alcuni dei primi scrittori di graffiti di New York City, insieme a grandi di Miami come Crome, Raven e Verse; due gallerie espositive caratteristiche; e un'installazione immersiva rotante site-specific. L'istruzione è anche una componente centrale del piano di programmazione del museo. "I visitatori possono aspettarsi un apprezzamento più profondo per questa forma d'arte, le sue radici e come i graffiti hanno cambiato il mondo", afferma Freidin. "È importante che la storia di questo movimento sia documentata e condivisa in modo che il mondo sappia che c'è molto di più nel mondo dei graffiti di Keith Haring e Basquiat."

Freidin dice che i punti salienti da non perdere sono: i murales site specific di Ghost, Giz, Defer e JonOne; il murale Wynwood di Slick, che divenne una forza determinante nel contributo della West Coast ai graffiti; e la stanza degli anni '80 con opere di Rammellzee, Dondi White, Lady Pink eBlade .

Dai un'occhiata al negozio di articoli da regalo per collaborazioni di artisti in edizione limitata e una collezione di giocattoli, abbigliamento, libri, stampe, accessori e oggetti speciali sviluppati per il museo. Troverai anche gemme come bombolette spray in resina in edizione limitata di Stash 2 (un altro OG nella scena dei graffiti) e ombrelli di Miami Ahol Sniffs Colla . Qualcos'altro unico: fermati al denim bar per personalizzare una nuova giacca di jeans con spille e toppe.

Logo a parete
Logo a parete

Organizza la tua visita 

Durante tutto l'anno, il museo ospita una serie di programmi pubblici, inclusi eventi mensili come firme di stampe, visite guidate di artisti, proiezioni di film, dimostrazioni di pittura, lanci di prodotti in edizione limitata e una serie di conferenze artistiche di artisti in primo piano. I biglietti d'ingresso sono $16 più tasse. Bambini 13 e sotto sono liberi. Consiglio di esperti: acquistare i biglietti in anticipo sul loro sito Web per evitare lunghe code e potenziali vendite esaurite. Apri da11:00 -19:00 tutti i giorni tranne il martedì.299 NW 25th Street, Miami

Collegamenti ai partner nell'articolo

Cose da fare nelle vicinanze

Scegli una categoria

{{ctrl.swiper.activeIndex + 1}}/{{ctrl.totalItems}}
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software