Arte pubblica al Miami Beach Convention Center

umanoide mbcc

Umanoide a Miami Beach Convention Center

mbcc atlantis

Atlantide a Miami Beach Convention Center

esterno mbcc

Arte esteriore a Miami Beach Convention Center

mbcc trova mondo

Individuato mondo a Miami Beach Convention Center

  • Condividi

Al Miami Beach Convention Center , nuovo significato è stato dato al concetto di arte pubblica. Mentre l'arte di Miami nei luoghi pubblici non è esattamente inaudita - dopo tutto, la comunità è stata a lungo conosciuta come una delle principali destinazioni per gli amanti dell'arte di tutto il mondo - la reimmaginazione dinamica del Convention Center sta portando la città a un nuovo livello di apprezzamento dell'arte.

Un investimento multimilionario nell'arte pubblica di Miami

Come quasi tutti Miami Beach vi dirà che la città non si accontenta del mediocre, quindi ha senso che la recente riprogettazione del Convention Center sia il più grande singolo acquisto percentuale nella storia americana. Più di $ 620 milioni è stato assegnato per la ristrutturazione completa, inclusi $ 7 milioni per la realizzazione di una serie di opere d'arte pubbliche.

La comunità ha da tempo attribuito un valore significativo alle arti e alla cultura locali, dimostrato dal 1984 fondazione del programma Art in Public Places (AiPP). Questo programma mette da parte 1,5 percento di tutti i costi di capitale derivanti da progetti pubblici e privati privati, che istituiscono un fondo specifico per l'acquisto e la messa in servizio dell'arte. Tuttavia, mentre il programma AiPP è stato una forza di lunga data nel mantenimento Miami Beach L'impegno per l'arte, il progetto al Convention Center era diverso da qualsiasi cosa avessero fatto prima.

Mentre la maggior parte delle opere d'arte pubbliche sono commissionate frammentariamente, il progetto ha acquistato diversi pezzi con l'obiettivo di raggiungere un tema unitario. Ciò ha fornito al comitato l'opportunità unica di plasmare la visione del progetto in base a un concetto specifico, ottenendo un prodotto finale che fornisce agli spettatori un KIND viaggio visivo.

Una collezione di opere d'arte pubblica di artisti di fama mondiale

Quando il comitato Art in Public Places ha richiesto la presentazione di artisti, sono stati inondati da centinaia di candidati provenienti da tutto il mondo. Per quattro anni, hanno accuratamente selezionato un incredibile assortimento di artisti di talento, alla ricerca di quelli con uno stile, un mezzo e una visione che si fondessero con i piani per il Convention Center. L'attenzione si è concentrata sulla selezione di una serie di pezzi e artisti che potessero fluire come uno, giocando l'uno con l'altro, così come l'edificio in modo coerente e creativo.

Tra diverse centinaia di candidati, il comitato ha selezionato sei artisti per unirsi agli sforzi per concettualizzare e creare arte pubblica presso il Miami Beach Convention Center . Gli artisti erano coinvolti in qualcosa di più della semplice creazione di opere d'arte; hanno anche contribuito alla progettazione generale degli spazi per ogni pezzo.

Oltre alle numerose opere d'arte pubbliche, l'edificio stesso del Convention Center è stato ricreato con notevole intenzione. La riprogettazione ha trasformato l'edificio in un simbolo di Miami Beach L 'impegno per l' ambiente, guadagnando quasi la certificazione LEED e il riciclaggio d'argento 100 percentuale di rifiuti materiali durante il processo di costruzione. Il consumo di energia è stato ridotto 20 percento, mentre un sistema di raccolta dell'acqua piovana fornisce ora una fonte di acqua sostenibile. Il vetro ondulato all'esterno dell'edificio evoca immagini delle vibranti acque dell'oceano blu, che rappresentano la resilienza della comunità e si concentrano sulla sostenibilità.

Sei opere pubbliche di Miami collegate da un'unica visione

I sei artisti selezionati per partecipare al Miami Beach Convention Center La riprogettazione proviene da tutto il mondo, contribuendo con le loro culture, prospettive e stili unici alla collezione d'arte pubblica.

  • Informazioni su Sand dell'artista tedesco Franz Ackerman si trova nell'angolo sud-est dell'edificio, con colori vivaci e varie forme astratte per rappresentare le interpretazioni dell'artista della vita quotidiana, del turismo e del commercio in Miami Beach .
  • Atlantis dell'artista inglese Ellen Harvey si trova nella grande sala da ballo della hall dell'edificio e combina vetro soffiato a bocca, ceramica e pittura in una rappresentazione dei corpi d'acqua che si uniscono Miami Beach con i più grandi ecosistemi della Florida.
  • Bent Pool di Michael Elmgreen e Ingar Dragset è uno studio sull'arte della scultura contemporanea, situato presso il Convention Center Park.
  • Humanoids di Joep van Lieshout è una serie di figure scultoree e astratte collocate in tutto il Collins Canal Park.
  • Mondo localizzato, Miami Beach si trova nella hall ovest del Convention Center e fa parte di una serie più ampia dell'artista Joseph Kosuth.
  • Morris Lapidus è installato sulle pareti esterne del nordest e delle grandi scale del centro, dove esplora una varietà di concetti visivi attraverso mezzi e forme unici.

Sperimenta il reinventato Miami Beach Convention Center

Miami Beach è stata a lungo una destinazione artistica per tutto l'anno, offrendo ai visitatori e alla gente del posto un'ampia varietà di opportunità per sperimentare diverse opere d'arte di artisti affermati ed emergenti. Ora, il ridisegnato Miami Beach Convention Center si è assicurato il suo posto tra i punti salienti dell'arte della comunità, aggiungendo alla già vasta collezione di Miami Beach arte pubblica.

Organizza la tua visita al Miami Beach Convention Center per la tua esperienza da vicino con opere d'arte di alcuni dei migliori artisti di fama internazionale di oggi.

Cose da fare nelle vicinanze

Scegli una categoria

{{ctrl.swiper.activeIndex + 1}}/{{ctrl.totalItems}}
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software